A DISTANZA GIUSTA

Le giuste distanze.

Quando siamo a passeggio con il nostro cane, capita spesso di incontrare qualcuno, un estraneo, che decide di violare lo spazio personale del cane senza porsi alcun quesito e di allungare le mani per toccarlo.

Perchè lo permettiamo ?

Immaginate di essere accarezzati dal vostro partner, bella sensazione, ora da una cara amica/amico, ok ma fa più strano.
Ora, se ad accarezzarvi fosse un collega di lavoro? Comincereste a sentirvi un po’ a disagio?
Se adesso fosse un passante, mai visto prima?
Allarme rosso!
Cosa fareste? Subire, scappare, attaccare?
Nel caso decideste di dare un bel pugno sul naso al passante, chi ha ragione?

La prossemica è lo studio di come un individuo utilizza lo spazio attorno a sé per rapportarsi al resto del mondo
e indica a che distanza deve rimanere un altro individuo affinché voi possiate sentirvi a proprio agio nell’interazione.

Quindi che fare?
Semplice, quando siete a passeggio con il vostro cane, non lasciatelo toccare da nessuno, a meno che non sia un familiare o un carissimo amico (per il cane ovviamente).

Questo permetterà al vostro cane di sentirsi al sicuro: non solo non dovrà preoccuparsi di dover affrontare degli sconosciuti, ma imparerà anche che su di voi si può contare davvero!

43134854_330243940865943_3476883546323288064_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...